fbpx

Scaffalature a gravità pesante: scopriamo quando utilizzarle

Agosto 02 2021
Cosmet PORTAPALLET GRAVITà 26

Le scaffalature a gravità sono strutture per lo stoccaggio delle merci a magazzino indicate soprattutto nel caso di una rotazione delle merci continua e periodica.

 

Un esempio tipico è quello delle merci deperibili con scadenza, che devono essere posizionati in maniera tale da mantenere un ordine costante per la data di scadenza indicata.

 

Per consentire questo tipo di gestione, le scaffalature a gravità dispongono di appositi rulli leggermente in pendenza, che favoriscono il movimento dei pallet sfruttando una leggera forza di gravità, in maniera tale che il primo si trovi sempre nella posizione adatta per essere prelevato.

 

La soluzione del magazzino dinamico, allestito con le scaffalature a gravità pesante, è maggiormente indicata, come abbiamo detto, per i prodotti a scadenza, ma può comunque favorire la movimentazione per qualsiasi tipo di merce: prodotti industriali, accessori automotive, prodotti alimentari in genere, medicinali, sostanze chimiche e molto altro.

 

La nostra azienda, in possesso di una lunga esperienza nel settore della progettazione di scaffali metallici per lo stoccaggio delle merci a magazzino e di soluzioni di logistica integrata, propone le scaffalature a gravità ovunque vi sia necessità di risparmiare tempo per la movimentazione delle merci e gestire gli stock con maggiore precisione.

 

Questo sistema permette inoltre di sfruttare meglio gli spazi e di evitare errori e confusione nella preparazione degli ordini.

 

Perché preferire le scaffalature a gravità

 

Con le scaffalature a gravità pesante si ottiene un accesso diretto ai pallet che si desidera prelevare e una rotazione semplice e fluida delle merci, perfetta per i prodotti deperibili. Per tale motivo, le destinazioni di utilizzo più frequenti riguardano il settore alimentare e farmaceutico.

 

Il sistema a gravità permette di gestire lo stoccaggio intensivo secondo l’ordine preferito, in maniera tale che ad essere prelevato sia il primo o l’ultimo pallet entrato in magazzino, in base al tipo di prodotto e all’eventuale scadenza.

 

La struttura è costituita da travi con spalle e montanti e una serie di ancoraggi, per consentire la massima sicurezza durante le operazioni di carico e scarico.

 

Anche in questo tipo di scaffalatura è possibile aggiungere accessori specifici che mettono in sicurezza i pallet ed evitano di danneggiare la merce.

 

Consigliamo questo tipo di struttura ovunque vi sia la presenza di prodotti di largo consumo, che vengono movimentati con un flusso continuo.

Write a Reply or Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.